placeholder
header

home | Archive | analysis | videos | data | weblog

placeholder
news in other languages:
placeholder
Editorials in English
fr
Editorials in Spanish
esp
Editorials in Italian
ita
Editorials in German
de

placeholder

Chiedono a europarlamentari di indagare la vendita di armi da parte della Spagna al Venezuela

Traduzione di Riccardo Sinta | El Universal

12.04.05 | (02:09pm) Francia - Il presidente della Commissione di Sicurezza e Difesa del Parlamento Europeo, Karl Von Wogau, ha chiesto oggi, nella sessione plenaria in Strasburgo che si indaghi se la vendita di armi da parte della Spagna al Venezuela non viola le norme di condotta dell'Unione Europea.

L'esportazione di armi al Venezuela potrebbe violare il Codice di Condotta sull'Esportazione di Armi accordato tra i paesi dell'UE e vigente dal 1998, ha avvertito il deputato tedesco nell'apertura della sessione plenaria del parlamento Europeo nella sua sede della città francese.

Von Wogau ha chiesto al presidente dell'Europarlamento, lo spagnolo Joseph Borrell, che "verifichi in che modo queste misure possono vulnerare le disposizioni" del codice in questione, ha informato AFP.

Secondo l'europarlamentare tedesco, il contratto potrebbe violare il criterio quarto del Codice, che stabilisce che gli Stati menbri si devono astenere dall'esportare armi a altri paesi, se questo presuppone un pericolo per la pace, la sicurezza e la stabilità della regione.

Durante il suo intervento, Von Wogau ha anche chiesto se questo contratto rispetta il "Principio di Prudenza" che l'Unione Europea e i suoi Stati membri devono applicare nel momento in cui esportano armi ad altri paesi.

Lo scorso mercoledì il segretario statunitense di Difesa, Donald Rumsfeld, aveva criticato apertamente la Spagna per la vendita delle armi al Venezuela, assicurando che era stato un "errore" del governo spagnolo.

Lunedì scorso, il ministro spagnolo di Difesa ha affermato che mantiene contatti con il suo omologo colombiano per l'eventuale vendita di materiale militare, simile a quello acquisito recentemente dal Venezuela, ha segnalato lo stesso ministro di Affari Esteri spagnolo, Miguel Angel Moratinos.

In una udienza della Commissione di Affari Esteri del Congresso dei deputati spagnoli, Moratinos ha assicurato che la Spagna "hoh ha nessun inconveniente" nel fornire alla Colombia materiale come gli aerei e navi venduti al Venezuela.



send this article to a friend >>
placeholder
Loading


Keep Vcrisis Online






top | printer friendly version | contact the webmaster J.B. | disclaimer
placeholder
placeholder